09. Balcone

...A proposito di arte ...

 

Vittorio Balcone:

La plastica di Vittorio Balcone evolve su due aspetti paralleli: il primo in cui le forme dalle superfici levigate ed estremamente lucide, nelle vibrazioni della luce che le sfiora, si allontanano dalla realtà naturale e, nel loro sviluppo, tolgono peso alla materia e conferiscono all’opera una particolare leggerezza (Libero pensiero, 2006); il secondo vede l’alternanza con altre forme frammentate e messe insieme fino a formare un cerchio al quale manca un settore che l’occhio del fruitore chiude completandolo. Secondo le teorie della psicologia della forma che definisce questa operazione mentale come legge della semplicità o della parsimonia, anche se questa figura geometrica viene chiusa visivamente dall’osservatore, di fatto viene pensata “…sempre come uno spazio interno entro il quale penetra lo spazio esterno…” (Attilio Marcolli, L’Immagine-Azione-Comunicazione) (Vibrante, 2007). In entrambi i casi il senso di equilibrio che l’artista raggiunge è assoluto.

 

© 2015 - by Donatello Corallo - E-mail: webmaster@apropositodiarte.it